Artist Statement

 

Il mio sogno era, e rimane, quello di essere un artista che non solo vive del suo lavoro, ma che suscita anche un impatto in coloro i quali osservano le mie opere. Da sempre ho vissuto in un ambiente impregnato d'arte e fin dall'infanzia sono stata ispirata e supportata dalla mia famiglia, specialmente dalla mia sorella maggiore. Questo supporto è proseguito attraverso i miei studi presso il Liceo Artistico di Cagliari, durante i quali ho sviluppato un profondo interesse per il Movimento artistico Surrealista.

 

Il Surrealismo, infatti, è la mia passione e per me non esiste un altro movimento artistico in grado di catturare la realtà e i problemi del mondo mediante l'uso della fantasia e del sogno come immagini.

 

Solitamente non mi prefiggo di produrre opere di una particolare tematica, ma preferisco lasciare che i miei pensieri siano liberi di creare, di fantasticare, di passare da una realtà all'altra da mostrare al mondo che osserva e giudica; provo ad assemblare sogni, frammenti casuali di ricordi alla cultura degli adulti attraverso le immagini.

 

Spesso le persone appaiono curiose di conoscere il significato dei miei quadri, ma devo ammettere che a me non piace discutere ciò che per me rappresentano i miei dipinti; piuttosto preferisco lasciare che il pensiero di chi osserva sia libero da preconcetti e sviluppi una propria interpretazione basata sulle esperienze di vita personali. In tal modo dunque osservare i miei dipinti diventa un'esperienza più intima e profonda.

 

Attraverso la pittura io esploro il mio mondo interiore e invito chi osserva ad usare la mia arte per esplorare il proprio io e la propria fantasia senza paure.

  

Copyright © 2014 Marta Lapillo. All Rights Reserved.

  • imagesCAOTISFZ.jpg
  • untitled+(3).png